Quali farmaci prescritti dopo un infarto

Quali farmaci prescritti dopo un infarto

Esperienza nel trattamento di pazienti sottoposti a infarto miocardico, mostra che le raccomandazioni ricevute al momento della dimissione dall'ospedale, molti si riferiscono in modo selettivo. Alcuni farmaci di accettare incondizionatamente, altri perché non amano, e presto abbandonano.

Io dico su quali farmaci vengono assegnati di solito dopo infarto miocardico, e perché è fatto. Ho notato che se una persona capisce l'obiettivo di prendere il farmaco, l'aderenza al trattamento è sopra. Meglio prendere i farmaci che migliorano la vita di «sconosciuto chimica, che e nocivo».

Il primo gruppo di farmaci – dezagreganty.

Se siete stati stenting, probabilmente, è assegnato l'acido acetilsalicilico in una delle sicure per lo stomaco forme. Di solito è kardiomagnil o trombo ACC. Kardiomagnil è l'acido acetilsalicilico, mescolato con idrossido di magnesio. Il magnesio non viene assorbito dall'intestino - è necessario per evitare distruttivo azione dell'acido acetilsalicilico sulla mucosa. Ecco perché kardiomagnil può prendere prima di mangiare e dopo. Le compresse si possono rompere e anche macinare polvere, questo non li renderà pericolosi per la salute.

Trombo ACC – farmaco, coperto con enterica. Nelle istruzioni è scritto che il farmaco viene assunto prima di un pasto, ma non a stomaco vuoto. Mi spiego meglio, perché è fatto. Prima di prendere la pillola devi mangiare una piccola porzione di ogni pasto, sarà sufficiente un piccolo fette di pane. Questo prepara lo stomaco a ricevere il farmaco. Subito dopo ingoiare senza masticare, pillola, dopo di che procedere alla assunzione di cibo. Con questo metodo di somministrazione la compressa con la prima porzione digerito cibo arriva dallo stomaco all'intestino, dove è già sicuro per la mucosa. Se trombo acc a prendere dopo un pasto, il tempo di permanenza del farmaco nello stomaco aumenta notevolmente. Kishechnorastvorimaya guaina non è eterna – può essere digerito nello stomaco, se il tablet c'è tempo. Pertanto, l'assunzione di questo farmaco dopo i pasti «per salvare lo stomaco», si mettono male. Se prendere trombo ACC, seguendo le istruzioni, il rischio di irritazione della mucosa è minimo. A mio parere, è più sicuro di un farmaco di tutte le opzioni di rilascio di acido acetilsalicilico. Prendono farmaci di questo gruppo, a lungo termine, spesso per tutta la vita.

Riducendo l'adesione (incollaggio) piastrine, riduciamo non solo il rischio di la trombosi dello stent, ma e ri cardiovascolare disastro in tutte le altre imbarcazioni.

Ho già scritto, che per la prevenzione primaria di attacchi cardiaci e ictus farmaci da un gruppo di aspirina vengono assegnati sempre meno. Quando secondaria la prevenzione è tutto il contrario – questi farmaci sono essenziali, e l'uso di loro è indiscutibile.

Dopo impianto di stent inoltre prescrivere farmaci forti di un gruppo di dezagregantov – plavix , o il suo equivalente, o brilintu. Brilinta meglio per molti motivi. Resistenza a questo farmaco, di solito, non si osserva. Equivalenti (generici) si brilinty no – la ditta Astra Zeneca si riserva il diritto di rilascio di brilinty fino al 2023. Plavix meno efficace. Lui ha un sacco di farmaci generici, che sono più deboli rispetto al farmaco originale. In generale, io non sono un sostenitore di destinazione dei farmaci generici pazienti colpiti stenting. Prezzo troppo alto errori. Se il farmaco funziona abbastanza forte, può venire una trombosi dello stent e, quindi, re-infarto.

C'è un altro dezagregant – effient. Vantaggi prima di plaviksom, e ancora di più, brilintoy non ha.

La durata del ricovero brilinty o plavixa dipende dal tipo di stent. Se è installato uno stent ricoperto citostatikom, il farmaco dovrebbe prendere non meno di un anno. Le stent richiedono meno lungo periodo di trattamento – da 3 mesi a sei mesi. Il termine esatto è scritto in vypisnom epikrize dall'ospedale di leggere con attenzione!

Tuttavia, le attuali raccomandazioni sono le seguenti: se il paziente ha la possibilità di acquistare plavix o brilintu un periodo più lungo, per fare questo è auspicabile, così come migliora la prognosi.

La mia esperienza di destinazione moderni dezagregantov (brilinty e plavixa) mostra che l'attenzione annullare brilintu un anno dopo la sua ricezione è ancora possibile, gli effetti negativi di questo ho non è stato a guardare.

Spesso sullo sfondo dell'ammissione di doppio dezagregantnoy terapia (ad esempio, trombo ACC + brilinta) nei pazienti appaiono piccoli lividi sulla pelle. Questo è assolutamente normale, e suggerisce indirettamente che obiettivi abbiamo raggiunto – si è verificato un calo della coagulazione. Eventuali dubbi, naturalmente, è necessario condividere con il medico curante. A volte ulteriore assunzione di askorutina consente di ridurre la quantità e l'intensità di ematomi sottocutanei.

Le statine.

Dopo un infarto essi sono nominati per quasi tutti. Purtroppo, le statine sono tra i più amati dai pazienti farmaci. Leggi di più su di loro ho già più volte ha scritto, ripetuto non lo farò. Dico solo che, forse, nulla di statine, non influisce così tanto sulla prognosi per la vita e la prevenzione di tentativi di attacchi di cuore. Se c'è un elisir di lunga vita per la subiscono un infarto, questo statine.

Leggendo le biografie di personaggi famosi, io spesso mi ritrovo a pensare che se le statine sono stati inventati prima, molti grandi artisti, compositori, scienziati vivrebbero più a lungo. Gli attori A. Kaydanovskiy, Ye Leonov, I. Starygin, compositore N.E. Rimskij-Korsakov, scultore V. I. Muhina, scrittore Signor. Dumbadze... Tutte queste persone sono morti prematuramente da quelle o altre manifestazioni di aterosclerosi. Nessuno di loro non compiuto e 70. Senza dubbio, le statine potrebbero notevolmente prolungare la loro vita.

Gruppo di farmaci statine vengono assegnati a lungo, spesso per tutta la vita. L'effetto della loro ricezione aumenta gradualmente, più a lungo il paziente assume questi farmaci, maggiore effetto preventivo.

ACE-inibitori o bloccanti recettori a angiotensina.

Sui farmaci di questo gruppo ho scritto nell' articolo «prily e sartany». E ' dimostrato che la loro destinazione in modo estremamente efficace impedisce lo sviluppo di insufficienza cardiaca, che spesso complica infarto miocardico. Di solito, dopo un infarto il cuore cambia la sua forma, si impegna con l'espansione, trasformandosi in «palla» che peggiora la sua funzione e provoca mancanza di respiro, gonfiore e altri sintomi di insufficienza cardiaca. Accoglienza scarti e sartanov impedisce questo processo, mantenendo il normale, ovale a forma di cuore. Riducono l'ipertrofia del ventricolo sinistro, che migliora anche la previsione. Con l'introduzione in la pratica di questi farmaci è diventata la norma, che i pazienti che da decenni vivono dopo aver subito un infarto. Prima di questo era l'eccezione piuttosto che la regola.

La ricerca clinica è uno dei primi farmaci di questo gruppo è terminato prima del previsto. Già sei mesi dopo l'inizio della ricerca di persone che hanno ricevuto il farmaco sentire molto meglio di quanto hanno ricevuto placebo (ciuccio), che il comitato etico ha ritenuto impossibile continuare la ricerca. Non si può privare la gente così efficace assistenza, anche a fini scientifici. Tutti i pazienti è stato rilasciato un vero e proprio farmaco, che ha portato al più grande gruppo della storia studi clinici di miglioramento di qualità e, soprattutto, la durata della vita.

Il tempo minimo di ACE-inibitori o bloccanti del recettore a angiotensina – un anno dopo aver subito un infarto, tuttavia, se la portabilità è buona, meglio di accettare la loro vita, almeno per un lungo periodo.

I beta-bloccanti.

Leggi di più ho scritto su di loro in un articolo separato. I beta-bloccanti estremamente efficace impediscono lo sviluppo di insufficienza cardiaca e ghizneugroghayuschih aritmie, in modo efficace di ridurre la pressione e polso lento. Positivo l'effetto dei beta-bloccanti sul tempo e la qualità della vita è stato dimostrato in numerosi studi clinici.

Ho già scritto, ma lo ripeto, che c'è un errore tipico dei pazienti che assumono beta-bloccanti. Come regola generale, il controllo della frequenza cardiaca, i pazienti non controllano, e, in generale, non credo che l'azione dei beta-bloccanti può essere apprezzato solo per la frequenza di frequenza cardiaca. Se mentrenon è sceso a 50 a 60 battiti al minuto, o, tanto meno, supera i 70, quindi la ricezione di loro inefficiente, e la dose deve rivedere. Questo, naturalmente, avviene sotto la supervisione di un medico.

Tutti questi farmaci sono inclusi nella cosiddetta «big four», il loro prescritto quasi tutti i pazienti, che lasciarono l' ospedale dopo un infarto.

Inoltre possono essere prescritti farmaci per ridurre la pressione, il diabete mellito e altre, ma «big four» è la base del trattamento.


Se l'articolo è stato utile mettete mi piace, scrivere commenti, iscriviti
al canale.

Visitate il mio il sito, leggere i miei libri.

L'articolo non è un tutorial per la medicina, è necessario consultare un medico.

Lascia un commento